CARATTERISTICHE
Lunghezza 44.19
Larghezza 7.64
Altezza 3.09
Immersion 3.73
Stazza lorda 424t
Stazza netta 125t
Portata 430

Motore triplice espansione 660 cv
Caldaie 2 monofronte cilindriche a carbone M.E.
Eliche 1
velocità 11 nodi
Prof min 28m
Prof Max 37m

Poppa


POSIZIONE  Vicino la tonnara di scopello

STORIA
CAPUA era un cargo costiero francese, ORSURO, ceduto dalla Francia di Vichy all'Italia in base agli accordi Laval-Kaufmann del 23 novembre 1942 (dopo lo sbarco alleato in Nord-Africa e l'occupazione tedesca dell'intera Francia metropolitana, Corsica e Tunisia). Preso in consegna il 18 dicembre 1942. Dato in gestione alla Tirrenia e ribattezzato CAPUA. Durante un viaggio da Trapani a Palermo, il 17 aprile 1943, senza scorta e con un carico di munizioni, alle 05.00 a bordo scoppia un incendio che si propaga ai liquidi infiammabili e alle munizioni di bordo. Sabotato e abbandonato, affonda verso le 12.00 a un miglio a nord-ovest di Punta Scopello (NW di Castellammare del Golfo). Una vecchia nave di 424 o 444 tonn. di stazza lorda, 125 tonn. di stazza netta, 430 tonn. di portata lorda, lunga 44.2 o 44.9 m e larga 7 o 7.7 m, macchina a triplice espansione, 660 hp, 11 nodi, completata nel febbraio 1907 dal cantiere inglese Wood Skinner a Bill Quay (Newcastle), n. costr. 141, con il nome B.F. per l'armatore francese Maison Bretel Freres di Saint Vaast-La-Hougue (Normandia). Nel luglio 1924 diviene CHERBOURG per la S.te Havraise de Transport et de Transit, nel 1930 FRANC per la E.C.T.M. (Entreprise Cotiere de Transports Maritimes, Amoretti) di Marsiglia, nel 1939 BRENNUS per lo stesso armatore, nel 1941 ORSURO (i) per Entreprises A. Marcellin et J. Negri sempre di Marsiglia.

Prora

L'IMMERSIONE
La nave si trova su un fondo sabbioso a 37m di profondità
L'iimersione si può far agevolmente sui 28m.
Scendendo lungo la cima di discesa a circa 20 m si intravede la grossa ombra della nave, dopo qualche metro, si evidenzia il ponte di legno.
Qualche metro dopo si nota il castello prodiero, i locali dell'equipaggio mal ridotti ma di facile accesso, poco più avanti si apre la stiva, anch'essa mal ridotta come d'altronde sono anche gli alloggi del comandante e dell'equipaggio.

Punti di interesse

Mitragliatrice Anti Aerea


Casse con Munizioni per Mitragliatrice



Tavolo da Lavoro con Morsa e Attrezzi



Telegrafo di Macchina



Fucina

Centro Sub Atlantis - Castellammare Del Golfo TP
c/da Cerri, 4
0039 339 407 407 3
info@centrosubatlantis.com
Website designed by  Benedetto Asta