Il 15% della popolazione, statisticamente, è considerato "portatore di handicap", in seguito a malattia o incidente. Questo nel mondo significa MILIONI di persone, molte delle quali sono assolutamente in grado di praticare la subacquea.

I nostri programmi di formazione “Open Water” disabili prevedono un elevato margine di sicurezza, poichè ci serviamo di tecniche di insegnamento basate su oltre 20 anni di ricerca e sperimentazione. Gli studenti con limitazioni fisiche, vengono preparati dagli Istruttori secondo i Physical Performance Standards della HSA.
Il criterio HSA di valutazione della preparazione del subacqueo si basa sulle sue raggiunte capacità e sul nostro speciale sistema di certificazione Multi-Level così preciso e flessibile che ci consente di certificare numerose categorie di disabili, compresi i paraplegici, i tetraplegici, i non vedenti.
I nostri sistemi didattici permettono di insegnare contemporaneamente ai subacquei con limitazioni fisiche e non, creando così un processo stimolante e d’integrazione. I subacquei Open Water HSA possono continuare il loro percorso nei livelli di certificazione Avanzati.


Riabilitazione

Quello subacqueo è uno sport dinamico e avventuroso, per questo motivo può svolgere un'importante funzione riabilitativa per la mente, per lo spirito e naturalmente, per il corpo.
Basandosi su questo dato di fatto molti importanti centri di riabilitazione, come il St. David di Austin in Texas U.S. hanno aperto la strada all'introduzione dei corsi subacquei della HSA come parte integrante del programma riabilitativo dei propri pazienti esterni. Il divario esistente tra la struttura ospedaliera e il mondo esterno viene superato utilizzando lo sport subacqueo e le occasioni sociali che questo comporta per facilitare una felice reintegrazione dei pazienti in seno alla comunità. L'equipe HSA comprende esperti in Terapia della Riabilitazione, Medici e altri professionisti operanti nel campo della salute in grado di valutare direttamente e in modo approfondito i vantaggi e i risvolti che le immersioni hanno sugli handicap.

 


Accetta la sfida

Sfida significa credere a nuove prospettive e abbracciarle con emozione e spirito di avventura. Sfida significa cambiamento, nel modo di vedere noi stessi e gli altri, persino il mondo che ci circonda. Scopri le possibilità che ti sono offerte da HSA International, se sei un Istruttore subacqueo, un portatore di handicap, o un subacqueo che desidera vivere una gratificante esperienza, imparando le tecniche per immergersi con un compagno disabile.

 

 


 

 

 

Centro Sub Atlantis - Castellammare Del Golfo TP
c/da Cerri, 4
0039 339 407 407 3
info@centrosubatlantis.com
Website designed by  Benedetto Asta